Contro il Parkinson c’è Gyenno Spoon

Contro il Parkinson c’è Gyenno spoon il cucchiaio intelligente che permette a chi ne è malato di mangiare senza problemi. Ma andiamo per ordine:

Il morbo di Parkinson è la seconda malattia neuro degenerativa più diffusa al mondo (seconda solo alla morbo di Alzheimer), si conta che ne soffrono circa 10 milioni di individui. Questa malattia da diverse grane a chi ne soffre, anche in momenti di condivisione familiare come l’ora di pranzo o di cena.

É qui che entra in gioco Gyenno Spoon con la sua tecnologia di compensazione del tremore, permettendo alla persona di mangiare senza che i tremori gli facciano cadere il cibo.

Come funziona?

Il sistema di servo comando ad alta velocità permette al cucchiaio di “correggere” i bruschi spostamenti dati dai tremori, arrivando a compensare l’ 80% del movimento imprevisto. La tecnologia dell’algoritmo di atteggiamento utilizzata per l’UAV migliora la stabilità e distingue automaticamente quelli che sono i movimenti intenzionali della mano dai tremori.

Abbiamo quindi a che fare con uno strumento davvero utile oltre che innovativo, che siamo sicuri strapperà qualche sorriso di felicità a chi potrà tornare a mangiare in tutta tranquillità.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: