Fast Fitness, un modo tutto smart di allenarsi

Foto di un ragazzo che con la tuta Fast Fitness si allena in poco tempo

Con il Fast Fitness la cara vecchia scusa del “non ho tempo” ormai non funziona più. In una società veloce e dinamica come la nostra non sorprende che si sia sviluppato un metodo per tenersi in forma anche con poco tempo a disposizione.

I problemi che può causare il non allenarsi sono molteplici, sia fisici che psicologici e arrivano poi a minare la nostra vita lavorativa e privata. La soluzione è stata trovata nell’ESM (Elettro Stimolazione), l’utilizzo di impulsi elettrici per far contrarre i muscoli come in un allenamento normale. Con la formula del Fast Fitness chiunque potrà allenarsi 20 min e ricevere i benefici di un allenamento che senza ESM sarebbe stato di due ore. Questo è possibile perché la stimolazione data ai muscoli fa in modo che lavorino anche all’80%, più di un normale allenamento.

In che consiste il Fast Fitness?

Il tutto è molto semplice: Si indossa una tuta con delle piastre collegate ad un macchinario di elettro stimolazione. Si vanno poi ad eseguire una serie di esercizi a corpo libero e dopo 20 minuti si ha finito. Durante lo svolgersi degli esercizi, alcuni centri, come Fit and Go e Urban Fitness mettono a disposizione dei personal trainer per seguire le persone durante l’allenamento e impedire che svolgano in modo errato gli esercizi.

Non ci sono più scuse! Per tenersi in forma bastano 20 min.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: