Investire nell’Arte con Feral Horses

Foto del team di Feral Horses

Investire nell’arte sembra qualcosa di precluso ai più, qualcosa per ricchi, non trovate?

Gli amanti dell’arte saranno ben felici di scoprire che grazie a Feral Horses chiunque potrà investire nelle opere d’arte contemporanea. Piano però, andiamo a vedere nel dettaglio cosa questo team italo-francese ha fatto.

Se dovessi riassumere il tutto in poche parole direi: “Feral Horses è la Wall Street dell’arte”. Qui il concetto di investire nell’arte è totalmente nuovo. Non sto parlando di partecipare ad aste, spendere migliaia di euro e poi rivendere qualche quadro ma di un vero e proprio investimento per azioni, come nei mercati azionari.

Come funziona?

Gli utenti Feral Horses una volta iscritti al sito potranno comprare delle quote/azioni di diverse opere d’arte nel mercato primario. La Federal Horses si prenderà “cura” di queste opere, impegnandosi a esporle nelle gallerie. In questo modo il valore delle opere aumenterà e di conseguenza il valore delle azioni acquistate dagli utenti. Nel mercato secondario gli utenti potranno fare trading delle loro quote e guadagnarci.

In che genere d’arte si può investire?

Come abbiamo già detto le opere d’arte presenti nel network sono tutte opere d’arte moderna, appartenenti a giovani artisti emergenti che si stanno facendo conoscere in giro per il mondo. I generi sono svariati e vanno a coprire tutti i gusti:

Fotografia

Pittura

Scultura

Disegno

Mix di generi

L’arte quindi è più vicina a essere un bene comune. E’ una passione che accomuna molti di noi e adesso chiunque può diventare un piccolo mecenate e supportare un artista che gli piace o che crede meriti del supporto.

Per chi vuole provare questo nuovo modo di investire nell’arte ecco il sito web Feral Horses.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: