Mr Doodle e l’arte degli scarabocchi

Mr Doodle si mimetiza grazie ai suoi scarabocchi nei vestiti e sul muro

Girando per Instagram o Facebook è probabile che vi sia capitato di imbattervi in foto o video che ritraggono un simpatico pel di carota inglese scarabocchiare su un muro con un pennarello.

Il suo nome d’arte è Mr Doodle e il suo genere artistico è proprio lo scarabocchio. Disegna istintivamente scarabocchi che vanno a comporre un pattern davvero gradevole alla vista e che si allontana molto dal significato dispregiativo di scarabocchio.

I suoi soggetti sono tra i più disparati, omini, animali, piante e texture varie; Questo perché non segue dei soggetti ma si affida completamente all’istinto e alla spontaneità, caratteristica che gli permette di realizzare molto velocemente delle composizioni in perfetto equilibrio.

L’identikit di Mr Doodle

Se vi capiterà di essere nelle vicinanze di Mr Doodle state tranquilli, a differenza di Waldo non sarà difficile da trovare a meno che non sia in una stanza piena di doodle. I suoi vestiti sono pieni dei suoi scarabocchi e la sua barba rossa è difficile da non notare. E molto probabilmente lo troverete intento a scarabocchiare quà e la.

Dalla sua breve biografia leggiamo:

“Il suo lavoro consuma pareti, mobili e molte altre superfici, quasi come un virus ed è spesso descritto come “Graffiti Spaghetti”. Questo perché i suoi gruppi di personaggi, oggetti e modelli si raggruppano in una formazione che sembra continuare a crescere senza sosta”.

Il milione

Uno degli obbiettivi di Mr Doodle è quello di riuscire a disegnare un milione di doodle con il suo smartphone. Nel suo sito internet potete trovarne già un bel po.

E a te piace lo stile di questo irriverente artista?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: